Come curare gli arredi in legno del giardino

Gli arredi in legno fanno bella mostra di sé nei giardini di molti italiani. Ma nel tempo necessitano di cure appropriate per mantenersi in buono stato. Vari agenti esterni, possono rovinare il legno, ad esempio: l’esposizione prolungata alla luce solare, al calore, alla pioggia, al freddo. Ma allora quali accorgimenti è bene seguire per far durare nel tempo questi arredi che rappresentano anche degli acquisti importanti nell’economia familiare? Eccone alcuni.
I mobili in legnodevono essere protetti dagli insetti, dalla muffae da parassiti, come le termiti. Nella stagione invernale e in quella autunnale, devono essere conservarli al riparo da sbalzi termici, in luoghi privi di umidità e lontano dalla luce diretta solare e dalla polvere (possono essere riposti in un garage, impilati con ordine e coperti da un resistente telo di plastica).

Evitate di accendere un fuoco (barbecue, falò ecc.) in vicinanza dei mobili, in quanto il forte calore potrebbe danneggiare la superficie. In presenza di fumatori, fate attenzione che eventuali mozziconinon rimangano accesi o che siano a contatto con sediee tavoli. Un’esposizione diretta alla luce solare, comporta una perdita di coloree di luminosità al legno e alla vernice. Riparate i mobili dalla pioggia e dai getti di irrigatori o spruzzatori, in quanto l’ acqua deforma il legno e lo rende ancora più appetibile per i parassiti e per le muffe; ricopriteli con stuoieo tessuti per evitare danni da usura (utilizzate una tovaglia plastificata per il tavolo, dei copri-sedia o delle fodere in stoffa).

È importante fare una buona manutenzione; un metodo per rendere i mobili da giardino resistenti e per evitare il logoramento, consiste nella verniciatura. In un qualsiasi negozio di ferramenta potete trovare un vasto assortimento di vernici adatte per il legno da esterni, nonché attrezzi e accessori utili come pennelli, solventi, ecc. Il legno prima di essere verniciato, deve essere sottoposto alla levigatura, per rimuovere i residui della vernice precedente e le asperità.

Utilizzate un detergente neutro ed esclusivo per mobili in legno, poiché rimuove lo sporco e le macchie, proteggendoli, tramite la formazione di una pellicola oleosa. Applicate il detergente lentamente, con l’aiuto di una spazzola; dopo aver rimosso lo sporco, lavate il complemento da giardino e fatelo asciugare al sole. Infine passate l’olio lucidante.

condividi con:

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *